Arrivano i nuovi modelli ibridi plug in Audi > Nuovi modelli auto. Configura la tua nuova Audi > Audi Italia


Q5 TFSI e apre la strada ai nuovi modelli ibridi plug-in Audi.

La nuova mobilità è sempre più versatile.

Audi arricchisce la propria gamma con quattro vetture che, nella modalità completamente elettrica, garantiscono un’autonomia di oltre 40 km di guida a zero emissioni nel ciclo WLTP. Nuova Audi Q5 TFSI e inaugura una serie di modelli che rappresentano al meglio una nuova mobilità, fatta di potenza e sostenibilità. Abbandonate i preconcetti: il nuovo motore TFSI e garantisce performance ed efficienza. Su ogni percorso.

Gamma TFSI e

Performance ed efficienza.
La guida ha raggiunto un nuovo traguardo.

L’obiettivo è quello di elettrificare interamente la gamma entro il 2025, per avvicinarsi sempre di più alla mobilità interamente sostenibile. In quest’ottica, Audi introduce oggi le varianti ibride plug-in dei suoi modelli di punta A6, A7, A8 e Q5. L’efficienza, il dinamismo e la sostenibilità del nuovo motore TFSI e danno vita a un nuovo piacere di guida, intelligente e innovativo. Il carattere deciso dei modelli ibridi plug-in si ritrova anche nei dettagli: sospensioni sportive, pinze freno rosse e cristalli posteriori oscurati. Elementi che contribuiscono a rendere l’elettrico ancora più attraente.

Con i motori TFSI e la potenza è sostenibile.

La guida non rinuncia al comfort e si fa ancora più adrenalinica. Merito delle eccezionali prestazioni del nuovo motore TFSI che incontrano l’efficienza della guida elettrica. Entrambe le anime convivono nelle due differenti versioni: ad A6, A7 e Q5 sono dedicate la 50 TFSI e, che può contare su una potenza di sistema di 299 CV e una coppia di 450 Nm, e la 55 TFSI e, che tocca i 367 CV con una coppia di 500 Nm. Entrambe adottano il motore 2.0 TFSI da 185 kW con cambio S tronic a 7 rapporti e trazione quattro con tecnologia ultra. Al modello A8, infine, è riservata la variante 60 TFSI e quattro, capace di erogare 449 CV e 700 Nm di coppia, grazie alla combinazione tra un motore a combustione 3.0 TFSI e un propulsore elettrico sincrono a magneti permanenti, integrato nel cambio tiptronic a 8 rapporti.

In tutte le varianti, il motore turbocompresso lavora in sinergia con il propulsore elettrico e la batteria agli ioni di litio, per garantire massima mobilità recuperando energia in frenata e assicurare autonomia su lunga percorrenza.

Tre modalità diverse, lo stesso piacere di guida.

Il sistema ibrido dei modelli plug-in seleziona automaticamente la migliore strategia di guida, offrendo la migliore soluzione. In ogni condizione.

Per chi è alla guida, sono disponibili tre modalità di marcia modificabili tramite un apposito comando:
- EV: la modalità elettrica impostata di serie, a batteria carica
- AUTO: la modalità con la quale è possibile sfruttare l’interazione tra propulsore elettrico e motore a combustione, massimizzando l’efficienza di entrambi
- BATTERY HOLD: la modalità che risparmia l’energia per rilasciarla in una seconda fase della marcia, in modalità elettrica

I sistemi intelligenti di assistenza migliorano il comfort e l’efficienza. Tramite il Predictive efficiency assist e l’Audi drive select, infatti, è possibile gestire la pianificazione del percorso e aumentare l’autonomia elettrica della vettura. L’Audi virtual cockpit e l’MMI, disponibili come optional, offrono invece tutte le informazioni relative alla marcia elettrica.

La ricarica della batteria dei nuovi modelli plug-in è estremamente semplice: di serie, ciascun modello viene fornito di un sistema di ricarica compact e di un pannello di controllo. E grazie all’e-tron Chargin Service, tramite registrazione sul portale myAudi, sarà possibile ricaricare comodamente la vettura in 16 paesi europei.