Ricarica Elettrica Audi Charging | Audi Italia

Audi Italia
Audi charging

Audi charging: il nuovo servizio di ricarica attivo dal 2023.

Scopri tutta la libertà della mobilità elettrica, grazie a una delle reti di ricarica più estese in Europa*. Dal 1° gennaio 2023, Audi charging consente l’accesso a circa 400.000* punti di ricarica pubblici e alla rete di ricarica rapida IONITY, direttamente dalla app myAudi.

Ricarica quando vuoi, dove vuoi.

Mappa dell'Europa che mostra i Paesi dove Audi charging è o sarà disponibile nel corso del 2023

Il tuo servizio di ricarica.

Dal 1° gennaio 2023, Audi charging* offrirà l'accesso a una delle più grandi reti di ricarica pubbliche in Europa.

  • Circa 400.000 punti di ricarica pubblici in 31 Paesi europei (dal 1° gennaio 2023).
  • Flessibilità basata sul tuo profilo di ricarica personale attraverso la scelta di tre piani tariffari (basic, plus, pro).
  • Pagamento agevolato per le ricariche con scheda RFID tramite l'app myAudi o Plug & Charge*.
  • Tutto a portata di clic con la app myAudi

*L’applicazione dipende dal veicolo*; potrebbero essere sostenuti costi aggiuntivi a seconda del contratto di telefonia mobile*.

Come attivare un contratto Audi charging.
1.

Installa l'app myAudi, registra un veicolo e un utente principale*

2.

Seleziona la tariffa Audi charging più adatta alle tue esigenze e concludi il contratto

3.

Avvia il processo di ricarica tramite l'app myAudi o l’Audi charging card, richiedibile in fase di sottoscrizione o direttamente al tuo Concessionario Audi.

Un esempio di QR Code che compare nella app myAudi

App myAudi

Dall’1/1/2023¹², hai l’opportunità di attivare il tuo contratto Audi charging direttamente dall’app myAudi.*

Un uomo accede ad Audi charging dal suo smartphone attraverso la app myAudi

Tutto sotto controllo.

Con l'app myAudi, la tua attività di ricarica quotidiana è sempre a portata di clic.

  • Gestione del contratto
  • Avvio e interruzione delle operazioni di ricarica
  • Panoramica della fatturazione
  • Ricerca delle stazioni di ricarica e pianificazione del percorso (i punti di ricarica Audi sono contrassegnati dagli anelli Audi)
Una donna accosta la sua Audi charging card alla colonnina di ricarica

Piani tariffari.

  • Tariffe agevolate presso le stazioni di ricarica IONITY (disponibili col piano tariffario pro).
  • Nessun costo di blocco per la ricarica AC (corrente alternata) nella fascia oraria tra le 21:00 e le 9:00 del giorno successivo.
  • Servizio pro gratuito per un anno per i possessori di una nuova vettura Audi full electric.

*I requisiti devono essere soddisfatti*

basic* *
Canone base mensile
0 EUR
Durata del contratto
12 mesi
Ricarica AC (ricarica normale)
0,60 EUR⁸ / kWh
Ricarica DC/HPC (ricarica rapida)
0,81 EUR⁸ / kWh
IONITY HPC
0,79 EUR⁸ / kWh
Commissioni di blocco
0,05 EUR⁸ / min per la ricarica AC dopo 180 minuti
0,15 EUR⁸ / min per la ricarica DC dopo 90 minuti
Non viene addebitato nessun costo fisso per la ricarica AC (corrente alternata) dalle 21:00 alle 9:00 del giorno successivo
Note
Per ricariche occasionali senza canone base mensile
Plug & Charge disponibile*
plus* *
Canone base mensile
7,99 EUR*
Durata del contratto
12 mesi
Ricarica AC (ricarica normale)
0,50 EUR* / kWh
Ricarica DC/HPC (ricarica rapida)
0,64 EUR* / kWh
IONITY HPC
0,79 EUR* / kWh
Commissioni di blocco
0,05 EUR* / min per la ricarica AC dopo 180 minuti
0,15 EUR* / min per la ricarica DC dopo 90 minuti
Non viene addebitato nessun costo fisso per la ricarica AC (corrente alternata) dalle 21:00 alle 9:00 del giorno successivo
Note
Per chi utilizza abitualmente la ricarica pubblica in città
Plug & Charge disponibile*
pro* *
Canone base mensile
14,99 EUR*
Primo anno di canone base gratuito per tutti i possessori di un veicolo elettrico Audi
Durata del contratto
12 mesi
Ricarica AC (ricarica normale)
0,45 EUR* / kWh
DC/HPC charging (fast charging)
0,58 EUR⁸ / kWh
IONITY HPC
0,35 EUR* / kWh
Commissioni di blocco
0,05 EUR* / min per la ricarica AC dopo 180 minuti
0,15 EUR* / min per la ricarica DC dopo 90 minuti
Non viene addebitato nessun costo di blocco per la ricarica AC (corrente alternata) dalle 21:00 alle 9:00 del giorno successivo
Note
Offerta vantaggiosa dedicata a chi ricarica frequentemente su strada
Plug & Charge disponibile*

Vedi le tariffe di tutta la rete europea

e-tron charging Service* *

I clienti che hanno già sottoscritto entro il 31/12/2022 un contratto e-tron charging Service* * potranno usufruire del servizio fino a naturale scadenza del contratto, e comunque non oltre il 31/12/2023.
Ulteriori informazioni su e-tron charging Service sono disponibili qui

Rete IONITY

Una Audi e-tron GT collegata a una colonnina di ricarica IONITY

Ricarica HPC con IONITY.

IONITY è un ente in forte espansione che gestisce una rete di stazioni ricarica rapida sulle strade e autostrade di 24 Paesi europei. Grazie a una potenza di ricarica fino a 270 kW assorbibile dalla vettura, sono sufficienti circa 22,5 minuti* per caricare la batteria ad alto voltaggio di Audi e-tron GT quattro* *, fornendo un'autonomia adatta alle lunghe percorrenze.

Visita il sito web di IONITY





FAQ.

Cos’è Audi charging?

Grazie ad Audi charging, il nuovo servizio per la ricarica pubblica riservato ai clienti Audi disponibile dal 1° gennaio 2023, avrai accesso a più di 400.000 punti di ricarica in tutta Europa mediante una Audi charging card o l’app myAudi.

Come posso accedere al servizio Audi charging?

Come primo passo, scarica l'app myAudi dall'App Store o da Google Play sul tuo smartphone. Quindi, inserisci tuoi dati personali e configura il tuo veicolo in myAudi tramite il numero di telaio e l'utente principale. Seleziona ora il piano tariffario più adatto alle tue esigenze nell'area "Audi charging" e richiedi la tua Audi charging card.
Infine, dopo aver associato l'app myAudi al numero della tua Audi charging card, puoi iniziare a utilizzare il servizio di ricarica.

Cosa si intende per AC e DC?

La sigla AC sta per corrente alternata, mentre DC per corrente continua, ed entrambe le modalità di erogazione dell’energia possono essere utilizzate per l’alimentazione dei veicoli elettrici. Poiché nella batteria ad alto voltaggio può essere accumulata solo corrente continua, la corrente alternata deve prima essere convertita in corrente continua. I veicoli elettrici richiedono quindi l’utilizzo di un cosiddetto convertitore AC/DC (caricabatterie), che trasforma la corrente alternata (ad esempio, tramite una presa Schuko) in corrente continua.

Cosa significa HPC?

Alcuni veicoli elettrici possono supportare una potenza di ricarica uguale o superiore a 50 kW, che viene indicata come ricarica rapida. Per sfruttare al massimo questa prerogativa, sono state installate stazioni di ricarica fino a 350 kW. La ricarica HPC* si trova solitamente sulle autostrade, per consentire tempi di ricarica brevi e, di conseguenza, soste più rapide. Ciò riduce notevolmente il tempo di viaggio, rendendo i vantaggi della mobilità elettrica ancora più accattivanti. In genere, la ricarica HPC viene utilizzata tra un livello di carica compreso tra il 20% e l'80% del SOC**, poiché la ricarica dall'80% al 100% richiede un tempo superiore alla media.


*Ricarica HPC (ricarica ad alte prestazioni o cambio ad alta potenza) = potenza di ricarica di 100 kW o superiore.


**SOC (stato di carica) = lo stato di carica di una batteria ad alta tensione espresso in percentuale.

I dati delle stazioni di ricarica sono sempre aggiornati?

Le informazioni sulle stazioni di ricarica presenti nell'app myAudi e nel sistema di navigazione del veicolo vengono aggiornate quotidianamente. Anche le informazioni sulla disponibilità delle colonnine di ricarica sono costantemente aggiornate, sebbene siano soggette a un lieve ritardo di qualche minuto.
Se il tuo veicolo si trova in un parcheggio sotterraneo, ad esempio, i dati possono essere aggiornati solo dopo che il veicolo ha stabilito una connessione online (poco dopo aver lasciato il parcheggio sotterraneo).

Vuoi saperne di più?
Qui puoi trovare le domande e le risposte più frequenti sulla mobilità elettrica e ibrida, raccolte dai Customer Contact Center Audi.
Vai alla sezione FAQ