Audi FIS World Cup > Audi e la neve > Audi Italia - All'avanguardia della tecnica

Audi FIS World Cup

Audi FIS Ski World Cup: E’ festa azzurra in Svizzera, Norvegia e Finlandia.

Peter Fill e Federica Brignone guidano il riscatto azzurro nell’Audi FIS Ski World Cup dopo la delusione dei Mondiali di St. Moritz. Il carabiniere di Castelrotto esulta in Norvegia per la prima vittoria in superG a 24 ore dal secondo posto nella discesa libera. Federica sfiora la vittoria nella Coppa del Mondo di combinata con il primo e secondo posto nelle prove di Crans-Montana. In Finlandia la coppia Noeckler/Pellegrino ottiene l’argento nel team sprint a tecnica classica sfruttando al meglio un finale rocambolesco.

Gallery
Scarica tutto
00:00 | 00:00
  • Peter Fill (ITA), Ski World Cup 23-02-2017 - Kvitfjel (NOR)

  • Peter Fill (ITA), Ski World Cup 24-02-2017 - Kvitfjel (NOR)

  • Peter Fill (ITA), Ski World Cup 25-02-2017 - Kvitfjel (NOR)

  • Peter Fill (ITA), Ski World Cup 25-02-2017 - Kvitfjel (NOR)

  • Peter Fill (ITA), Ski World Cup 26-02-2017 - Kvitfjel (NOR)

  • Peter Fill (ITA), Ski World Cup 26-02-2017 - Kvitfjel (NOR)

  • Peter Fill (ITA), Ski World Cup 26-02-2017 - Kvitfjel (NOR)

  • Peter Fill (ITA), Ski World Cup 26-02-2017 - Kvitfjel (NOR)

  • Hannes Reichelt (AUT), Peter Fill (ITA) e Erik Guay (Can), Ski World Cup 26-02-2017 - Kvitfjel (NOR)

  • Peter Fill (ITA), Ski World Cup 26-02-2017 - Kvitfjel (NOR)

  • Peter Fill (ITA), Ski World Cup 26-02-2017 - Kvitfjel (NOR)

  • Federica Brignone (ITA), Ski World Cup 24-02-2017 - Crans Montana (SUI)

  • Federica Brignone (ITA), Ski World Cup 24-02-2017 - Crans Montana (SUI)

  • Federica Brignone (ITA), Ski World Cup 24-02-2017 - Crans Montana (SUI)

  • Federica Brignone (ITA), Ski World Cup 24-02-2017 - Crans Montana (SUI)

  • Federica Brignone (ITA), Ski World Cup 24-02-2017 - Crans Montana (SUI)

  • Federica Brignone (ITA), Ski World Cup 24-02-2017 - Crans Montana (SUI)

  • Federica Brignone (ITA), Ski World Cup 24-02-2017 - Crans Montana (SUI)

  • Federica Brignone (ITA), Ski World Cup 24-02-2017 - Crans Montana (SUI)

  • Federica Brignone (ITA), Ski World Cup 24-02-2017 - Crans Montana (SUI)

  • Federica Brignone (ITA), Ski World Cup 24-02-2017 - Crans Montana (SUI)

  • Federica Brignone (ITA) e Ilka Stuhec (SLO), Ski World Cup 24-02-2017 - Crans Montana (SUI)

  • Federica Brignone (ITA), Ilka Stuhec (SLO) e Mikaela Kirchgasser (AUT), Ski World Cup 24-02-2017 - Crans Montana (SUI)

  • Federica Brignone (ITA), Ilka Stuhec (SLO) e Mikaela Kirchgasser (AUT), Ski World Cup 24-02-2017 - Crans Montana (SUI)

  • Federica Brignone (ITA), Ski World Cup 25-02-2017 - Crans Montana (SUI)

  • Federica Brignone (ITA), Ski World Cup 25-02-2017 - Crans Montana (SUI)

  • Federica Brignone (ITA), Ski World Cup 25-02-2017 - Crans Montana (SUI)

  • Federica Brignone (ITA), Mikaela Shiffrin (USA) e Ilka Stuhec (SLO), Ski World Cup 26-02-2017 - Crans Montana (SUI)

  • Federica Brignone (ITA), Ski World Cup 26-02-2017 - Crans Montana (SUI)

  • Federica Brignone (ITA), Ski World Cup 26-02-2017 - Crans Montana (SUI)

  • Federica Brignone (ITA), Ski World Cup 26-02-2017 - Crans Montana (SUI)

  • Elena Curtoni (ITA), Ski World Cup 24-02-2017 - Crans Montana (SUI)

  • Elena Curtoni (ITA), Ski World Cup 24-02-2017 - Crans Montana (SUI)

  • Elena Curtoni (ITA), Ski World Cup 24-02-2017 - Crans Montana (SUI)

  • Elena Curtoni (ITA), Ski World Cup 24-02-2017 - Crans Montana (SUI)

  • Elena Curtoni (ITA), Ski World Cup 25-02-2017 - Crans Montana (SUI)

  • Elena Curtoni (ITA), Ski World Cup 25-02-2017 - Crans Montana (SUI)

  • Elena Curtoni (ITA), Ilka Stuhec (SLO) e Stephanie Venier (AUT), Ski World Cup 25-02-2017 - Crans Montana (SUI)

  • Elena Curtoni (ITA), Ski World Cup 25-02-2017 - Crans Montana (SUI)

  • Elena Curtoni (ITA), Ski World Cup 26-02-2017 - Crans Montana (SUI)

  • Elena Curtoni (ITA), Ski World Cup 26-02-2017 - Crans Montana (SUI)

L’Italia dello sci si regala un weekend da protagonista nell’Audi FIS Ski World Cup grazie alle grandi prestazioni di Peter Fill e Federica Brignone. Due primi e due secondi posti in meno di 48 ore sono davvero un bel bottino per i due azzurri, che rispondono coi fatti alle recenti critiche post Mondiale. La gioia per i risultati ottenuti lo scorso weekend non può che mescolarsi al rammarico per quanto sfuggito a St. Moritz, ma nello sci ogni gara ha la sua storia e l’importante è sapersi rialzare, proprio come hanno fatto gli atleti della nazionale italiana.

Federica Brignone ha stupito tutti nelle prove di combinata di Crans-Montana, in Svizzera. Venerdì ha conquistato la gara più pazza della stagione, grazie al secondo posto nella manche di superG, disputata su una pista più che mai insidiosa, e al terzo tempo in slalom, specialità dove di solito Federica è costretta a difendersi. Domenica l’atleta azzurra si è inchinata solo alla campionessa Mikaela Shiffrin, davvero troppo forte tra i pali stretti. Grazie a questi risultati la Brignone chiude al secondo posto nella Coppa del Mondo di combinata, ad appena 20 punti dalla slovena Ilka Stuhec, ed eguaglia il record di vittorie della mamma Maria Rosa Quario, ex sciatrice della nazionale italiana negli anni ’80. Buon sangue non mente!

A Kvitfjell, in Norvegia, Peter Fill dimostra di avere la stoffa del campione. Dopo il deludente 16° posto nella libera di venerdì, l’atleta altoatesino reagisce a modo suo, conquistando il secondo posto nell’altra libera di sabato (recupero della prova di Lake Louise) e vincendo il superG di domenica, specialità dove non aveva brillato negli ultimi due anni. Il carabiniere di Castelrotto occupa ora il secondo posto nella classifica della Coppa del Mondo di discesa libera a 33 punti dal norvegese Kjetil Jansrud e nelle Finali di Aspen (USA) cercherà in tutti i modi di riconfermarsi campione. “Sono contento di essere tornato lì dove mi spetta. È un risultato di squadra, che si deve a tutto il team, che spinge e si muove nella stessa direzione. La dedica va proprio a tutto lo staff, questo successo è per loro”.

Lo sci azzurro esulta anche per la medaglia d’argento conquistata domenica da Dietmar Noeckler e Federico Pellegrino ai Mondiali di sci nordico di Lahti, in Finlandia. I due atleti italiani hanno chiuso al secondo posto la prova team sprint a tecnica classica dietro ai russi Kriukov/Ustiugov ma davanti ai padroni di casa della Finlandia e ai norvegesi, favoriti per la vittoria. Gli atleti italiani hanno sfruttato al meglio un finale rocambolesco, deciso dal contatto tra gli scandinavi, finiti entrambi a terra, che ha favorito il sorpasso degli inseguitori. Grande la gioia della coppia azzurra sotto il traguardo: “Sapevo che sarebbe stata una gara in cui potevamo giocarci una medaglia e siamo proprio felici di essere tornati insieme sul podio mondiale”, afferma Pellegrino. “Ora l’obiettivo va alla gara dell’anno prossimo alle Olimpiadi”, gli fa eco Noeckler. In bocca al lupo ragazzi!

Richiesta Test Drive gamma-sci-1920x1080.jpg

È interessato a prenotare un Test Drive in occasione di una delle tappe italiane della Coppa del Mondo di Sci?

Emozione sull’Etna Audi-A4-allroad-quattro_dinamiche-29.jpg

La A4 allroad quattro e gli atleti FISI protagonisti di un nuovo video Audi in attesa del primo appuntamento della stagione dell'Audi FIS Ski World Cup a Solden

Audi A4 Avant quattro scende in pista con gli atleti FISI. _MDP6527.jpg

Gli atleti azzurri si apprestano a scendere in pista anche in questa stagione, pronti a dare tutto per ottenere il massimo risultato, affiancati e supportati come sempre dalla Casa dei quattro anelli.

Audi e Via Lattea gamma-sci-1920x1080.jpg

Audi conferma la partnership con il comprensorio sciistico internazionale della Vialattea.